mercoledì 25 novembre 2015

frittelle di borragine



1-2 mazzetti di borragine (sarebbe meglio raccolta nei campi)
4 uova
2 cucchiai di pecorino grattugiato
2 cucchiai di pangrattato
sale e pepe q.b.
olio di semi per friggere
1 spicchio di aglio( facoltativo)



di solito la borragine è tutta tenera
quindi dovrebbe potersi utilizzare tutta,
ma, pulitela da eventuali foglie gialle o marce.
lavarla abbondantemente prima a foglie
intere e poi tagliuzzata, la borragine essendo
pelosa trattiene
la terra quindi occorre lavarla tante volte,fino
a quando l'acqua rimane senza
residui di terra sul fondo.



a questo punto lessatela in acqua bollente salata,
occorrono pochi minuti, appena cotta scolatela bene.
in una ciotola mescolate il resto degli ingredienti,


quindi aggiungete la verdura ,mescolate bene .




in una padella con olio di semi caldo  ed uno spicchio di aglio intero
mettete
delle cucchiaiate di pastella e fate dorare




da entrambi i lati,sgocciolate su scottex e servire



venerdì 6 novembre 2015

minestra di spaghetti spezzati con borraggine






per 4 persone:
4 mazzetti di borraggine,( se la trovate nei campi sarebbe molto meglio)
400 g di spaghetti ( che spezzerete)
1 scatola di polpa di pomodoro
3 spicchi di aglio
50 ml olio EVO
sale q.b.
pepe q.b.
pecorino siciliano grattugiato

solitamente la borraggine è tutta tenera
quindi dovrebbe potersi utilizzare tutta,
ma, pulitela da eventuali foglie gialle o marce.
lavarla abbondantemente prima a foglie
intere e poi tagliuzzata,


 la borraggine essendo
pelosa trattiene
la terra quindi occorre lavarla tante volte,fino
a quando l'acqua rimane senza
residui di terra sul fondo.
a questo punto lessatela in acqua bollente salata,
occorrono pochi minuti, appena cotta scolatela ,
tenete l'acqua di cottura per cuocere la pasta.


nel frattempo preparate anche il sugo mettendo
in un pentolino l'olio l'aglio sbucciato e schiacciato
fate  appena appassire e versare la polpa di pomodoro,
 salare e pepare a piacere, fare cuocere 5-7 minuti a fuoco basso.


appena cotta la pasta ,scolarla rimetterla
 in pentola versarci la polpa di pomodoro mescolare e servire.
si può spolverare sopra del pecorino siciliano grattugiato


P.S: si può anche servirla bianca,aggiungendo solo
dell'olio EVO a piacere e spolverare con pecorino siciliano grattugiato





lunedì 2 novembre 2015

galletta di patate con tomino allo speck



3 patate medie
2 tomini
6 fette di speck
sale,pepe
olio di semi,(io di mais)


sbucciare le patate e senza lavarle ( non  devono perdere l'amido)
tagliarle a julienne. dividerli in due parti.
mettere in una padellina olio di semi di mais fino a coprire il fondo
  fare  scaldare e mettere la metà delle patate,
premerle bene fino a farli
aderire bene tra loro ed a fuoco basso
 farli dorare,quindi girare  le patate e fare dorare
  l'altro lato, togliere dalla padella e mettere
su carta assorbente, preparare la seconda galletta
 allo stesso modo.
poco prima di servire, mettere
 in un piattino le fette di speck,come in foto,




 appoggiare il tomino e coprire con lo speck,
 mettere nel microonde per 1 minuto alla massima
 potenza, fare lo stesso col secondo tomino,
metterli sulla galletta di patate e servire.




votami se ti piace

siti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

le nostre ricette anche qui

-------------------------------------------- le ricette di JO sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- le ricette di FRANCA sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- image and video hosting by tinypic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- -------------------------------------------- ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic