venerdì 28 settembre 2012

crostini ai peperoni




                                      






oggi  vi voglio riproporre questa ricetta che effettivamente avevo postato lo scorso anno,ma siccome è molto semplice e poi si addice molto anche all'autunno ho voluto rimetterla in primo piano e nello stesso tempo partecipare al contest della "casalinga ideale" sito bellissimo dove io e Jo siamo anche moderatrici,quindi invito anche voi amiche blogger a partecipare
buona giornata
                                                                                     


4 fette di pane un pò raffermo
mezzo peperone giallo 
mezzo peperone rosso
1 zucchina
sale ,pepe,olio EVO
1 spicchio di aglio.

lavare e pulire i peperoni, tagliarli a julienne,
lavare e tagliare la zucchina anche questa julienne.
per questo ho usato il coltello della Pedrini.
mettere in una padellina 4 cucchiai di olio farlo 
scaldare e mettere le verdure ,salare 
e pepare a piacere e fare cuocere per circa 
15 minuti,cmq fino a cottura.
ora tagliare le
fetta di pane a metà
e farle tostare in una padella senza nulla bella calda,
girarle una volta, appena dorate strofinarle
con l'aglio e mettere su ogni fetta un pò di peperoni.






                                         con questa ricetta partecipo al contest della 
                                                              "casalinga ideale"

                                          











tiramisù all'albicocche





care amiche,eccoci tornate,vi abbiamo lasciate per dei motivi di salute molto seri ,adesso sembra che le cose si stiano mettendo bene,siamo un pochino più serene anche se ancora non del tutto, ma abbiamo fiducia nei medici e quindi non dovrebbero esserci conseguenze gravi,comunque stiamo ancora a pregare fino a quando non ne avremo la certezza totale e speriamo che arrivi la prossima settimana,grazie a tutte per le belle parole ,ci hanno davvero molto confortate e ci hanno fatto capire che l'amicizia "virtuale" non è poi così "virtuale"

e a questo proposito aggiungo questo premio di cui ci ha fatto onore 
Barbara del blog "Un Sogno Dolce In Cucina"

grazie a tutte. ora vi voglio regalare questa ricetta che avevo preparato qualche settimana fa e poi lasciata lì in attesa,siccome è ancora possibile trovare delle albicocche ho pensato di postarla così se qualcuna di voi volesse provarla è ancora in tempo







500 gr di mascarpone
4 cucchiai di zucchero
1 confezione di pavesini
8 albicocche mature
limoncello q.b per inzuppare







 mettere il mascarpone in una ciotola e montarlo con lo zucchero e 
un cucchiaio di limoncello.
snocciolate e frullate le albicocche ,quindi unitele al mascarpone
montando ancora un pò fin ad avere una crema liscia.
in una teglia o contenitore in plastica o vetro fate uno strato si pavesini,con la pennellessa 
inzuppateli con limoncello e quindi fate uno strato di crema, quindi di nuovo 
pavesini, inzuppare con limoncello e di nuovo mascarpone,cercate di fare almeno 4 strati e finire con la crema al mascarpone
mettere in frigo per almeno 5-6 ore , decorare con albicocche fresche







mercoledì 12 settembre 2012

Arrivederci.

Care amiche e cari amici,
un grave accadimento nella nostra famiglia ci porterà ad
essere molto meno presenti sul blog nelle prossime settimane.
Non ci dimenticheremo di voi e di quanti vorranno unirsi a noi con qualunque preghiera conosciate.
Speriamo di tornare presto e di darvi buone notizie.
Per il momento vi salutiamo con un "arrivederci!"

lunedì 10 settembre 2012

crostata di albicocche,pistacchi e mandorle






300 gr di farina 00
130 gr di zucchero
2 uova
150 di burro ammorbidito
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 barattolo di marmellata di albicocche ( io fatta in casa da me)
2 cucchiai di pistacchi tritati
2 cucchiai di mandorle a scaglie



lavorare in una ciotola o nella planetaria
la farina, il burro morbido , lo zucchero, le uova e il lievito,
appena gli ingredienti sono ben amalgamati fare una palla  avvolgere con la  pellicola
 e tenere in frigo per una mezz'oretta.


ora rivestite una teglia da crostata con carta forno
e coprite il fondo con la frolla , tenetene un pò da parte per fare poi il cordone intorno,bucherellatela con una forchetta
mettete uno strato generoso di marmellata ,spolverate sopra il pistacchio e le scaglie di mandorla,
con la frolla che avete tenuto da parte fate un cordone e mettetelo tutto intorno al bordo,
premere un pò che le dita e infornare a 180°  per circa 30 min,o fino a doratura





sabato 8 settembre 2012

cuore di pane con cuore di stracchino

300 gr di farina di semola di grano duro
175 ml di acqua
200 gr di stracchino
1/2 bustina di lievito di birra in granuli o 1/2 cubetto
1/2 cucchiaino di sale fino
1 pizzico di zucchero
Olio evo Dante

Impastare farina, lievito, acqua, sale fino e zucchero. Far lievitare finchè raddoppia di volume. prendere metà dell'impasto e stenderlo in una teglia a forma di cuore, distribuire sopra lo stracchino e coprire con l'altra metà di impasto. Lasciare lievitare altri 30 minuti circa. Spennellare con olio extravergine, cospargere con il sale blu e infornare per 30 minuti a 200°




martedì 4 settembre 2012

la vecchia credenza rimodernata




oggi voglio postare quest'altro mio lavoro,( Franca) vi avevo detto che avrei fatto altre cosette con  pennelli e i colori ed ecco la mia credenza che all'origine era in formica,ma che col tempo e il caldo si è staccata in più punti  così mi è venuta l'idea di staccarla del tutto e pitturarla, non volevo colori scuri e nemmeno un unico colore così ho pensato di darle un effetto graffiato  con colori in contrasto ed ecco il risultato,
come era prima

di seguito le varie fasi del lavoro.
dopo aver tolto la formica e aver carteggiato con carta vetrata per togliere la colla
ho iniziato a dare una prima mano di colore chiaro


e dopo asciutto la seconda mano di colore salmone,dopo aver creato le varie righe o striature ho dato una mano di vernice trasparente opaca per fissare bene il colore ,il risultato non mi sembra malaccio,sono proprio soddisfatta.




risultato finale,le foto non rendono molto ma  si può intuire :)

domenica 2 settembre 2012

Torta libro

Ieri mia figlia ha compiuto 17 anni.
Sta scrivendo un racconto il cui protagonista si chiama "Tib". Come augurio per il futuro, ho deciso di realizzare una torta a forma di libro... chissà, un giorno il suo racconto potrebbe diventare un best seller! Non c'è ancora un titolo, quindi per il momento il titolo è il nome del personaggio principale............ L'autrice ha il suo pseudonimo (come le stars!)
Ingredienti...
Per la base:
2 uova
200 gr di farina 00
150 gr di zucchero
100 gr di margarina fusa
1 tazzina di caffè
1 bustina di lievito

Per la crema alla liquirizia:
350 ml di latte
30-40 gr di liquirizia
50 gr di zucchero
25 gr di farina 00
1 tuorlo

Per la crema chantilly:
250 ml di latte
50 gr di zucchero
25 gr di farina 00
1 tuorlo
150 ml di panna montata

Per la copertura:
200 gr di cioccolato bianco
colorante alimentare in gel marrone
20 gr di cioccolato fondente Chocolight VENCHI
cuoricini di cioccolato VENCHI
250 ml di panna montata

Preparazione della base:
Sbattere le uova intere con lo zucchero, quando sono spumose aggiungere gli altri liquidi (margarina fusa e caffè), poi aggiungere la farina e infine il lievito. Ricoprire una pirofila rettangolare (24 x 28) con carta forno e versare il composto. Infornare a 180° per 30 minuti.
Una volta cotta, far raffreddare completamente.

Preparazione della crema alla liquirizia:
Mettere il latte in un pentolino insieme alla liquirizia fatta a pezzettini (io ho trovato la liquirizia gommosa, ma se avessi trovato quella pura a scagliette, sono sicura che sarebbe venuta meglio). Fare bollire finchè la liquirizia si sarà sciolta (non si scioglie del tutto) e il latte sarà diventato marrone, quindi filtrate il latte, ne dovreste ottenere 250 ml.
Adesso sbattete il tuorlo con lo zucchero, aggiungete la farina e quindi il latte alla liquirizia filtrato, portate di nuovo sul fuoco o come ho fatto io mettete nel microonde per 3 minuti a potenza media avendo cura di aprire ogni minuto per mescolare la crema. una volta che sarà addensata, mettetela da parte e lasciatela raffreddare.

Preparazione della crema chantilly:
Montare la panna e metterla in frigo.
Ripetere lo stesso procedimento della crema alla liquirizia. Una volta che la crema sarà del tutto fredda, aggiungere la panna e mescolare dal basso verso l'alto avendo cura di non farla smontare.

Assemblaggio:
Tagliare la base in tre strati, bagnare con latte se dovranno mangiarla anche i bambini, altrimenti con liquore al caffè un pò diluito con acqua. farcire il primo strato con la crema chantilly, sovrapporre il secondo strato di torta, bagnare e farcire con la crema alla liquirizia. Mettere l'ultimo strato e ricoprire tutto con la panna montata.
Adesso misurata i lati della torta, compreso uno dei lati lunghi, disegnatevi il rettangolo (sarà circa 30 x 26) su un foglio di carta forno, sciogliete il cioccolato bianco e sul rettangolo disegnato create una sfoglia che farete asciugare pochi minuti nel congelatore (deve indurire appena, in modo che sia ancora malleabile). A questo punto rigirate la lastra di cioccolato sulla torta ricoprendo anche uno dei lati lunghi e avrete creato la copertina del libro. ponete in frigo per almeno 15 minuti. Dopo di che riprendete la torta e staccate delicatamente la carta forno. Con un pennellino per dolci "sporco" di colorante alimentare marrone, create delle pennellate sbavate di colore sulla copertina in modo da darle un'aria "vissuta" e invecchiata tipo cuoio. Con il cioccolato fondente sciolto, create in soggetto che preferite (io ho realizzato una tour Eiffel stilizzata) aiutandovi con un disegno posto sotto la carta forno e un sac a poche con la bocchetta sottilissima. Mettetelo in congelatore a solidificare e poi mettetelo sulla copertina del libro. scrivete sopra con un pennellino imbevuto nel colorante (sempre in gel). Con il pennello grande con il quale avete realizzato le "sporcature" passatelo sulla panna laterale in modo da creare l'effetto pagine.
Appoggiate dei cuoricini di cioccolato nei tre colori sul bordo del libro per ottenere un effetto romantico........... magari insieme ad una rosa rossa (vera)...



votami se ti piace

siti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

le nostre ricette anche qui

-------------------------------------------- le ricette di JO sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- le ricette di FRANCA sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- image and video hosting by tinypic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- -------------------------------------------- ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic