AVVISO

purtroppo devo inserire la verifica dei post prima della pubblicazione perchè ogni tanto qualche buontempone inserisce post con link esterni a siti a me non graditi

martedì 31 gennaio 2012

Stelle alpine al cioccolato con verdure e prosciutto croccante

Prima di descrivervi la mia ricetta di oggi, voglio fare una premessa.
Abbiamo riflettuto molto con mia mamma a chi "consegnare" il premio donatoci da Leqoc e non riusciamo a decidere chi "lasciare fuori", così abbiamo deciso di regalarlo a tutte voi. Rimarrà a vostra disposizione, chi vorrà, potrà prelevarlo ed esporlo nel proprio blog.
Comunque voglio lasciarvi lo stesso le 7 cose di me.......... ve le scrivo tutte mie, perchè mamma l'ha già fatto altre volte!

1) sono "un'acqua cheta"! sembro calma, ma se mi girano....
2) sono molto impulsiva, nonostante so di essere così, non sempre conto fino a 100 prima di aprire bocca!
3) mi ritengo una buona madre.
4) anche come figlia non credo di essere poi così male ;)
5) adoro preparare dolci, soprattutto le torte.
6) detesto piegare i calzini e stirare!!!
7) odio l'ipocrisia.

E adesso ecco il mio piatto...

Per realizzare questa ricetta, non servono molti ingredienti, ma non per questo non è gustosa come altri piatti elaborati.

Ingredienti:

250 gr di pasta al cioccolato Stelle Alpine della cioccolateria MIRCO DELLA VECCHIA
1 zucchina
1/2 melanzana
100 gr di prosciutto crudo
acqua per la pasta
olio EVO
Intanto mettere in una padella antiaderente l'olio EVO e appena caldo versatevi dentro la zucchina tagliata a rondelle alte 4/5 mm. e la mezza melanzana tagliata a quadrotti larghi più o meno come le fette di zucchina.
Fate cuocere salando a piacere.
in un'altra padellina fate abbrustolire il prosciutto crudo tagliato a listarelle larghe 1 cm (io ho preso un gambuccio, ma se lo prendete a fette, fatevelo fare leggermente più spesso del solito).
Quando la pasta sarà cotta versatela nelle verdure e fate insaporire alcuni minuti. Impiattate e solo dopo mettere un pò di prosciutto croccante sopra ogni portata.

con questa ricetta partecipiamo al contest "Fashion Food" del blog LE RICETTE DELL'AMORE VERO

domenica 29 gennaio 2012

premio " the versatile blogger "



oggi con vero piacere mostro il premio che ci ha donato
Lecoq del blog  http://wwwlecoqchante-lecoqchante.blogspot.com
un premio è sempre una gioia e li accettiamo ben volentieri.
ora
a mia volta e a volta di mia figlia Jo  =) dovremmo girarlo al altre 7 blogger
e dire 7 cose di noi.
quindi per ora mostro il premio e successivamente sceglieremo le altre bloggerine e diremo qualcosa di noi,così do tempo anche a Jo di vedere il premio.
intanto vi auguro una buona domenica



sabato 28 gennaio 2012

sfogliatine all'arancia


se oggi posso rimettere un post lo devo alla nostra carissima amica AZZURRA  del blog Grafic Scribbels che è riuscita a metterlo a posto,io stavo ammattendo ma non ero riuscita a fare nulla.oggi finalmente grazie al suo aiuto il blog funziona nuovamente ed io le sono veramente grata.GRAZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEE
ed ecco una nuova ricetta per festeggiare



per questa ricetta non metto le dosi perchè si va ad occhio, non occorre
pesare ne la marmellata ne lo zucchero,
questi sono gli unici ingredienti che servono e posso assicurarvi che
il gusto è garantito,io ho usato una marmellata che ho fatto lo scorso inverno
con le arance del mio albero,quindi ancora meglio.





quello che occorre è :
1 rotolo di pasta sfoglia
marmellata di arance( ma potete usare una a vostro piacere)
zucchero semolato

srotolare la sfoglia per togliere la carta che lo avvolge quindi
arrotolatelo nuovamente dalla parte lunga,
tagliate a metà e poi ogni parte ancora a metà,fate 4 pezzi per ognuno , totale 16 pezzetti, stendete
col mattarello quanto basta per mettere un pò di marmellata
in mezzo e poi chiudere a mezzaluna premendo bene il bordo
mettere in teglia con carta forno,aqppena sono tutti pronti
spolverateli con tanto zucchero ,deve poi caramellare un pò,
infornare a 180° fino a che sono belli , appunto, caramellati.



con questa ricetta partecipo al gineaway
della casalinga ideale

scade il 25 feb 2012


venerdì 27 gennaio 2012

blog momentaneamente sospeso per cause non volute da noi



ciao a tutti,
purtroppo per ora l'unica cosa che si riesce a fare nel blog è mettere un nuovo post
dopo di che ,non si riesce ne a mettere i commenti ne ad aprire vecchi post o addirittura questo che sto scrivendo adesso,appena lo posterò non sarà più visibile se non nella homepage,non so cosa sia successo,io non ho modificato assolutamente nulla ma non si riesce più ad avere accesso a nulla, ho chiesto aiuto ma fino ad ora nessuna soluzione, non so che fare sono demoralizzata, spero che si possa risolvere tutto presto,spero che sia solo un problema di blogger e che si rimetta a posto da solo così come si è guastato,

quindi se non ci sono aggiornamenti non dipende da noi, so che voi passate ma non potete commentare, vi ringrazio e spero a presto,magari se qualcuno di voi sa come poter risolvere può scrivermi una mail da qui stesso,più sotto c'è la casella apposita.grazie

mercoledì 25 gennaio 2012

panna cotta con gelsi




350 ml di panna per dolci
150 ml latte
250 zucchero
5 fogli colla di pesce
gelsi per quarnire(io ho utilizzato quelli che avevo congelato in estate raccolte dal mio albero) se non avete gelsi
potete utilizzare frutti di bosco a piacere


mettere la colla di pesce in ammollo in acqua fredda.
mettere la panna il latte e lo zucchero in un pentolino portare a bollore e dopo 2 minuti,
quando lo zucchero e ben sciolto togliere dal fuoco e aggiungere la cola di pesce ben strizzata,mescolare
bene e distribuire la panna nelle formine, 4-5 fare raffreddare e poi metere in frigo per almeno 4 ore,
al momento di servirle sformarle su un piattino e guarnire con i gelsi fatti scongelare poco prima e mescolati a poco zucchero,
distribuire sopra anche un pò del loro succo.




lunedì 23 gennaio 2012

gita a Noto e ananas caramellato


questo weekend siamo stai assieme ad una coppia di nostri amici a fare una gita a noto e dintorni,malgrado i disagi per i blocchi stradali abbiamo viaggiato senza problemi e abbiamo anche avuto la fortuna di trovare un tempo splendido,due giorni col sole caldissimo,abbiamo camminato tantissimo prima per la città di noto poi siamo stati ad Acitrezza dove abbiamo pernottato e poi l'indomani siamo partiti verso il centro commerciale di Belpasso, Etnapolis,è enorme ,siamo stati 6 ora a girare dentro questo complesso ma non abbiamo visto tutto,pi siamo andati a visitare il centro commerciale di Agira ma siamo stati sfortunati perchè in via del tutto eccezionale ieri hanno chiuso alle 17,30,quindi abbiamo avuto solo 3/4 d'ora per dare un'occhiata veloce,peccato,si perchè è favolosa,è molto più piccolo di quello di Belpasso,ma è fato così bello che dovremo ritornarci per vederlo tutto,praticamente è come se fosse una mini città e tutte le case sono negozi, cammini in strada e non all'interno come negli altri centri,si stai proprio in una città da sogno,le casette-negozi tutte colorate,sembrava di stare dentro ad un cartone animato,davvero bellissimo,non vediamo l'ora,io e la mia amica di tornarci.vi mostro alcune foto che ho fatto durante questa gita,non sono perfette ma rendono l'idea,però in questo c.commerciale non ho fatto foto,era già buio.
ma qui  
potete vedere le foto ufficiali.


e qui invece le mie
questa sopra e sotto è la chiesa di san Domenico a Noto

questo sotto è il teatro sempre a Noto

questo sotto non lo, so ma sta di fronte alla cattedrale di Noto

queste sotto sono della cattedrale di Noto



questa sotto  è sempre quella che non so cos'è e  sta di fronte alla cattedrale

questo è l'Etna e si vede che fuma dalla parte posteriore


questi sono dei faraglioni formatosi con la lava 

e qui un isolotto con una villa in mezzo,beati loro, perchè la villa era abitata


ed ora per non lasciarvi solo con queste foto ecco una ricettina

semplicissima ,un modo diverso per gustare l'ananas


ho affettato l'ananas l'ho sbucciato e ho tolto la parte
dura centrale,in una padella ho messo due cucchiai di zucchero
gran cru Muscovado ( waves of sugar  )


appena si è un pò sciolto ho messo le fette di ananas
e li ho fatti insaporire pochi minuti girandoli un paio di volte
,ho messo in un piatto la frutta pronta e metà del succo caramellato
  al centro dell'ananas ho messo
  dei fiocchi di panna montata,( io ho usato quella a bomboletta)







sabato 21 gennaio 2012

Focaccia imbottita



Avevo una focaccia (o pizza bianca o schiaccia a seconda delle zone d'Italia in cui ci troviamo) che era diventata gommosa perchè era vecchia di 2 giorni. Mi dispiaceva buttarla, quindi dovevo reinventarla.

Ho usato:


1 focaccia piccola
broccoletti (o cime di rapa)
2 uova sode
formaggio pecorino semistagionato
olio EVO
sale
aglio
Intanto che cuocete i broccoletti e li ripassate in padella con olio, aglio e sale, tagliate a metà la focaccia e sistemate uno strato di pomodori ciliegino semisecchi AGROMONTE.
Sopra i pomodorini, mettete uno strato di broccoletti.
Sopra a questi, le uova tagliate a fettine.
E ancora sopra, delle belle fette di formaggio.
Passate in forno a 150° finchè il formaggio inizierà a fondere e la parte superiore della focaccia sarà croccante.

Tagliate a pezzi e servite.
Quando ho tirato fuori dal forno la focaccia mi sono resa conto di aver commesso una sciocchezza: sotto la focaccia non avevo messo nemmeno un foglio di cartaforno o alluminio, così, riscaldandosi, l'olio dei pomodori e dei broccoletti è sgocciolato sul fondo del mio povero forno........ per fortuna avevo un eccellente sgrassatore, ottimo per la pulizia anche dei forni lo Sgrassatore Supermarsiglia EMULSIO IL SALVAMBIENTE......... ve lo consiglio!


venerdì 20 gennaio 2012

sugo di salsiccia al finocchietto selvatico


oggi voglio presentarvi questo sugo alla salsiccia che ho voluto provare con l'aggiunta del finocchietto selvatico,da noi si usa principalmente per farci il sugo per la pasta con le sarde o farci anche le frittatine ma , questa volta ho voluto metterlo in un sugo diverso e devo dire che il risultato è davvero ottimo.

questo per chi non lo conoscesse è il finocchietto selvatico, l'immagine l'ho presa dal web
e qui la ricetta


250 gr di pasta formato farfalle
300 gr di salsiccia
1/2 cipolla
un mazzetto di finocchietto selvatico
1 scatola di polpa di pomodoro
olio evo
sale,pepe.

pulire il finocchietto e lessarlo in acqua salata.
preparare un soffritto con olio e cipolla
 aggiungere la salsiccia sbriciolata e farla stufare nel soffritto,
quindi aggiungere la polpa di pomodoro,salare,pepare e fare
cuocere a fuoco medio per una decina di minuti,ora tagliuzzare il finocchietto ed
unirlo al condimento e fare insaporire ancora 5 minuti.
lessare la pasta e appena cotta versarla nel sugo, farla saltare qualche secondo
e impiattare.




votami se ti piace

siti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

le nostre ricette anche qui

-------------------------------------------- le ricette di JO sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- le ricette di FRANCA sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- image and video hosting by tinypic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- -------------------------------------------- ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic