AVVISO

purtroppo devo inserire la verifica dei post prima della pubblicazione perchè ogni tanto qualche buontempone inserisce post con link esterni a siti a me non graditi

venerdì 30 marzo 2012

uovo al tegamino,vero o falso?!



eccomi qui con una ricetta veloce veloce ,perchè non volevo perdermi l'occasione di partecipare al contest della Molino Chiavazza .
e così ecco un bell' uovo all'occhio di bue


che è una sorpresa per il palato

ho messo della panna montata sul fondo del piatto
sopra ho appoggiato mezza pesca sciroppata
 e sopra a simulare il ketchup ho messo un cucchiaio di succo di amarena mescolato a mezzo cucchiaino di amido Molino Chiavazza.
che dite non sembra davvero un uovo ?

                  con questa ricetta partecipiamo al contest della

                                      Molino Chiavazza







giovedì 29 marzo 2012

contest in corso









scade il 16 giugno


scade il 17 giugno




scade il 24 giugno
scade il 24 GIU 2012

Scade il 23 luglio



mercoledì 28 marzo 2012

biscottini per " the " e premio


vassoietti in plastica della 
DINAMIC ITALIA

per la frolla

Ingredienti:

350 gr di burro morbido
180 gr di zucchero al velo
100 gr di uova
400 gr di farina
1 pizzico di sale
buccia di un limone
vaniglia
per decorare:
100 gr di cioccolato fondente o al latte o bianco
secondo i propri gusti .



Montare burro, zucchero e la buccia grattugiata del limone
fino ad ottenere un composto spumoso.
 Aggiungere le uova, una alla volta, continuando
a montare finchè il composto diventerà ben gonfio.
io ho usato la planetaria.

Infine unire la farina ed amalgamarla al composto
il tempo necessario
affinchè assorba bene il tutto. Mettere l'impasto
nella sac-a-poche munita di una bocchetta medio-grande
 e dare le forme desiderate sulle teglie foderate di
 carta forno. mettere le teglie  in frigorifero per
almeno 30 minuti prima di infornarle a 180 gradi per
 una decina di minuti fino a quando abbiano raggiunto
 appena la doratura

per decorare :
sciogliere il cioccolato e immergere un lato di biscottino,poggiare su carta forno finchè asciutto
si può passare anche su granella di zucchero o di nocciole

 e ora anche un bellissimo premio che ci ha regalato la cara amica Isabella del blog  "http://wwwlasemplicitaincucinadisabella.blogspot.it/"

bellissimo premio,questo non lo avevamo mai ricevuto,però dovrei dire 7 cose di me o di JO e ne abbiamo già dette in altre occasioni di premi ricevuti
quindi salto questa volta questa parte.
e nomino le altre 7 amiche sperando che lo accettino.

MOLLY: http://lacucinadimolly.blogspot.it/
l'amica del blog:http://ricettedimundo.blogspot.it/
RENATA: http://rosaantonino.blogspot.it/
ELENA: http://lamontagnaincantata.blogspot.it/
SIMONA :http://laricciachepasticcia.blogspot.it/
VIOLADIMAGGIO :http://cucinadiviola.blogspot.it/
ELENA :http://zagaragelsomino.blogspot.it/


 con questa ricetta partecipiamo al contest di Stefania del blog 




lunedì 26 marzo 2012

pizza semplice



per la pasta pizza:

300 gr di farina 00
acqua circa 270 ml (l'impasto deve essere piuttosto morbido)
sale 1/2 cucchiaino
una bustina di lievito secco per pizza e pane



farcitura:
50 gr di gorgonzola
olio extra vergine Marina Colonna
3 cipolle  lunghe fresche
1 pomodoro tondo

impastare gli ingredienti per la pizza e fare lievitare fino al raddoppio
appena pronta foderare una teglia 30 x 40 con carta forno
mettere l'impasto e allargarlo bene con le dita unte di olio
distribuire sopra tutti gli ingredienti ,come si vede nella foto e infornare
per circa 20 minuti a 190°.


 con un pò di pasta lievitata avanzata ho fatto una specie di piadina
 in questo modo ,ho fatto scaldare bene la padella per le crepes


 ho messo la pasta e l'ho allargata ho fatto cuocere pochi minuti per lato
a fuoco medio, era buonissima,l'abbiamo mangiata
con i fagioli che aveva cucinato mia mamma ,i borlotti e dove


io ho aggiunto un pò di olio rosaoliva Marina Colonna,dovevate sentire che gusto particolare,si sentiva quel retro gusto di petali di rosa


davvero particolare e con i fagioli si è sposato benissimo veramente da provare.
buona cena a tutti







sabato 24 marzo 2012

Uova al microonde

Questa ricetta l'ho vista preparare alla prova del cuoco dal cuoco siciliano Natale Giunta. ho fatto alcune modifiche e allungato i tempi di cottura, devo dire che in pochi minuti si ha una cena molto gustosa.

Ingredienti:

1 o 2 uova a persona,
1 fetta di speck per ogni uovo usato
fette di pane
sale

Preparazione:

Foderate con le fette di speck gli stampini per muffin (dato che dovrà andare nel microonde, dovrete usare quelli in silicone), io ho usato lo stampo rotondo della PEDRINI. In ogni stampino mettete un disco di mollica di pane, quindi rompete dentro l'uovo, salate e cuocete nel microonde a temperatura media per 2 minuti, (2 e mezzo o più se vi piacciono più cotti).


Servite accompagnando con un contorno di verdure, io li ho accompagnati con una veloce insalata.




mercoledì 21 marzo 2012

melanzane in agrodolce


questa è una ricettina molto semplice che si può gustare sia calda che fredda
quindi può essere preparata sia in inverno che in estate come contorno la trovo davvero eccezionale e poi volete mettere la velocità con la quale si prepara!!!!????? 
ecco qui di seguito gli ingredienti e la preparazione.



2 melanzane medie,
1 cipolla,
sale ,
mezzo bicchiere di aceto bianco
2 cucchiaini di zucchero
olio evo


lavare le melanzane e tagliarle a tocchetti,mettere mezzo bicchiere di olio in padella e fare soffriggere la cipolla tagliata
a rondelle
unirvi anche le melanzane farle soffriggere e se occorre aggiungere dell'acqua
per non farli attaccare,appena dorati e quindi cotti,salarli versare l'aceto
farlo sfumare qualche secondo aggiungere lo zucchero fare cuocere ancora un paio di minuti
e togliere dal fuoco,servire tiepidi o freddi.





lunedì 19 marzo 2012

Torta di compleanno busta da lettera

Questa torta l'ho preparata per una postina. La torta rappresenta una busta contenente la lettera di trasferimento e la postina stessa stremata dopo una giornata di lavoro!
La frase che mi hanno chiesto di scriverci sopra è proprio diretta alla festeggiata, ma ognuno può scrivere ciò che vuole.
Anche gli ingredienti mi sono stati appositamente chiesti secondo i gusti della festeggiata...... o della figlia che mi ha chiesto di preparargliela!

Ingredienti per la base:
1 vasetto di yogurt all'ananas
2 vasetti di zucchero
3 vasetti di farina 00
1 vasetto di olio di semi
1 bustina di lievito per dolci

Ingredienti per la crema:
500 ml di latte
100 gr di zucchero
50 gr di amido
2 tuorli
200 ml di panna
gocce di cioccolato

Per la copertura:
coloranti alimentari
cioccolato fuso

Preparate la base montando insieme tutti gli ingredienti. imburrate e infarinate uno stampo rettangolare e versateci dentro il composto. Infornate a 180° per 30 minuti.

Intanto che il dolce è nel forno potete preparare la crema.
Riscaldate il latte. Montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete l'amido e quando sarà incorporato, aggiungete il latte poco per volta per non far formare grumi. Riportate sul fuoco o nel microonde la crema finchè non si sarà addensata (se la preparate nel microonde ci vorranno circa 3 minuti a temperatura media e dovrete mescolare di tanto in tanto).
A questo punto montate la panna e solo quando la crema sarà completamente fredda, incorporate la panna montata mescolando dal basso verso l'alto per non far smontare il tutto. Adesso aggiungete a piacere le gocce di cioccolato.

Quando anche la base sarà fredda, tagliatela in 3 strati. Bagnate ogni strato con latte non zuccherato (se preferite sciroppo di zucchero o liquore potete usarli a vostro gusto), farcite con la crema, adagiate un altro strato e di nuovo crema. Sull'ultimo strato e sui bordi, passate un velo sottile di crema.
A questo punto prendete la pasta di zucchero e stendetela sottilmente, ritagliate un rettangolo che copra la torta dal bordo stretto fino al bordo opposto. Poi ritagliate due triangoli che coprano dal bordo lungo fino al centro della torta e così anche per l'altro lato, in modo che le punte dei triangoli si sovrappongano leggermente, dando l'impressione della busta da lettera.
Adesso con un pezzetto di PDZ colorata di rosso create il timbro in ceralacca, nel centro ho messo una I che è l'iniziale del nome della festeggiata.
Sempre con la PDZ colorata fate il topper, una bella postina vestita di giallo e blu come i colori delle divise, una tracolla marrone (peccato che quando hanno fatto la foto non si siano accorti che la tracolla si era rotta!) ed alcune buste sparpagliate sulla torta.
Con pochissimo cioccolato fuso e l'aiuto di una sac-a-poche scrivete il vostro pensiero e con una candelina la torta è pronta!


con questa ricetta partecipiamo al contest de "Il Molino Chiavazza" MANI IN PASTA

venerdì 16 marzo 2012

porta smartphone hand made



 

carissime ,oggi non posto ricette ma un lavoretto che ho fatto 2 giorni fa,
siccome volevo comprare una custodia per il mio smartphone,giusto per non



farlo graffiare visto che lo metto in borsa con un 'altro cellulare,sono andata in un negozio di quelli  dove vendono queste cose e sinceramente appena ho visto



 il prezzo mi sono tirata indietro,caspiterina uno che mi piaceva e non era poi chissà che cosa di particolare anzi semplicissimo ,solo in  ecopelle, costava 14 € allora sono tornata a casa e metto in moto il cervellino,....................comincio a pensare come potevo farlo e che cosa potevo usare per farlo ed ecco che ............cerca ,cerca trovo  del pannolenci e della cordellina ,poi avevo anche un fiore all'uncinetto messo in disparte in attesa di essere utilizzato ed eccomi subito al lavoro.


alla fine il risultato è stato identico a quello che avevo visto in negozio ma molto più economico tipo 1€ e poi mi piace anche di più

ed ora vi presento l'ultimo arrivato anzi arrivata una bella cucciola di rottweiller




mercoledì 14 marzo 2012

Gnocchi piccanti

Domani è giovedì ed è risaputo che "giovedì gnocchi"!

Ingredienti per 4 persone:

600 gr di gnocchi
1 scatola di polpa di pomodoro
1 cucchiaio di preparato per bruschetta piccante di ciliegino Agromonte
1 spicchio d'aglio
4-5 capperi sotto sale
olio evo
sale
grana grattugiato



Intanto che l'acqua bolle preparate il sughetto:
tritate l'aglio e soffriggetelo nell'olio. Quando sarà rosolato aggiungete la polpa di pomodoro. Appena inizia a bollire lavate i capperi, tritateli e metteteli nel sugo, aggiungete il preparato per bruschetta piccante e fate cuocere altri 10 minuti.
Aggiustate di sale, solo se occorre, perchè sia i capperi che il ciliegino piccante sono saporiti e quindi non dovrebbe essere necessaria l'aggiunta di altro sale.
Nel frattempo l'acqua avrà raggiunto il punto di ebollizione e butterete i vostri gnocchi, quando verranno a galla tuffateli nel sugo e fateli saltare insieme al grana, così verrà tutto ben amalgamato.
Se avete bambini state attenti, perchè verranno molto piccanti.



votami se ti piace

siti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

le nostre ricette anche qui

-------------------------------------------- le ricette di JO sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- le ricette di FRANCA sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- image and video hosting by tinypic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- -------------------------------------------- ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic