martedì 31 dicembre 2013

buon 2014


auguro a voi tutti un buon 2014

vi lascio alcune foto della città di  Erice









qui di seguito alcuni particolari di un bellissimo presepe









  anche questo un presepe molto particolare, in ceramica e corallo
tutto artigianato locale

e per finire non potevano mancare i dolci tipici....................
ma con una piccola particolarità  :))
sono realizzati con la cera, insomma sono delle candele.
erano nel negozio della signora Bettina sempre ad Erice



 


auguri

martedì 24 dicembre 2013

petto di pollo in sfoglia all'arancia


con l'occasione di lasciare gli auguri di Natale vi lascio anche questa ricetta
che mi sono inventata di tutto punto, a me è piaciuta tantissimo perciò la condivido con tutti voi sicura di non fare brutta figura

4 fettine di petto di pollo
1 arancia biologica
mezzo cucchiaino di curcuma
un cucchiaino  di zenzero grattugiato
1 rotolo di pasta sfoglia
sale,q.b.
un pezzetto di cipolla
3 cucchiai di olio EVO



tritare la cipolla e farla appassire in padella con l'olio, 
mettere dentro le fettine di pollo e sopra lo zenzero il curcuma 
e qualche filino di scorza d'arancia, fare insaporire da entrambi i lati,salare 


e bagnare con il succo dell'arancia, fate cuocere a fuoco vivace fino a 
fare assorbire il succo, 


nel frattempo scaldate  il forno a 180°
ora stendete la sfoglia mettere le fettine di pollo su di essa e arrotolate chiudendo bene le estremità
pennellare con  del latte o chiara d'uovo ed infornare  fino a doratura, circa 25 min.




partecipo al Sal de "la casalinga ideale"








giovedì 19 dicembre 2013

Pasta di zucchero senza glucosio

volevo riproporvi questa ricetta postata da JO un pò di tempo fa, magari adesso sotto le feste può tornare utile a qualcuno.



Come promesso ad alcune di voi tempo fa, vi posto la mia ricetta della pasta di zucchero senza glucosio.
Me la sono inventata quando mi sono resa conto che qui trovare questo ingrediente era come vincere al superenalotto!!!

Ingredienti:

600 gr. di zucchero al velo
30 ml. di acqua
6 gr. di colla di pesce (3 fogli)
50 gr. di miele
16 gr. di burro o margarina

Preparazione:

mettere 500 gr. di zucchero al velo nel robot da cucina e mettete ad ammollare la colla di pesce nell'acqua. quando si sarà ammorbidita aggiungete il burro e il miele. mettete sul fuoco e lasciate sciogliere ed amalgamare, ma senza far bollire. togliete dal fuoco, versate nello zucchero e avviate il robot, finchè non si sarà formata una palla. quindi togliete la PDZ così ottenuta e lavoratela a mano con il restante zucchero. dovrà risultare una palla liscia e che non si appiccica alle mani.


La PDZ va conservata avvolgendola nella pellicola trasparente, siccome si secca molto velocemente, se non riuscite a lavorarla, potete metterla per pochissimi secondi nel microonde e ritornerà come appena fatta.

sabato 7 dicembre 2013

torta di mele e yogurt



ecco per voi una bella torta di mele, si ce ne sono una marea in giro per il web, ma questa è un'altra, le mele son talmente buone e poi che dire delle torte con le mele, per me le migliori
quindi ecco la mia ricetta







2-3 mele
1 vasetto di yogurt bianco
3 uova
200 gr di zucchero
200 gr di farina 00
50 gr di ricotta di pecora
1 vasetto olio di semi( usare il vasetto dello yogurt come misurino)
1 bustina d lievito per dolci
1 grattugiata abbondante di zenzero fresco

in una ciotola mettere le uova ,lo zucchero e lo yogurt sbattere bene con una frusta
aggiungere la ricotta  e l'olio mescolare ancora
ora sbucciate e pulite le mele,tagliatele a pezzetti e teneteli da parte,
unite all'impasto la farina il lievito e lo zenzero mescolate bene aggiungere le
mele amalgamare bene il tutto e mettere in teglia foderata
con carta forno,cospargete la superficie con dello zucchero
di canna e infornate a 180° per circa 30-35 min.















giovedì 5 dicembre 2013

aiuto su come si lavora





amiche ho bisogno del vostro aiuto, ho visto questo filato di lana del lanificio gatto , si chiama Piave, ho fatto la foto per poterlo cercar equi in rete, questo sarebbe l'inizio del gomitolo della lana piave, ma il merciaio non sapeva come si lavora io non lo so nemmeno  quindi non l'ho comprata ma mi piace tanto,  qualcuna di voi la conosce? l'ha già  lavorata ? se si mi potrebbe spiegare  come si fa? oppure indicarmi un sito dove ci sia un tutorial o comunque una spiegazione , grazie a tutte e buona settimana










martedì 3 dicembre 2013

dolci di Natale



anche questa'anno non potevano mancare,la ricetta è quella dello scorso anno,tanto è sempre uguale ma  i biscotti sono di questi giorni 






questi dolci sono della nostra tradizione Natalizia,li facciamo tutti  gli anni proprio in occasione di queste festività. ricordo di quando ero piccola e ci si riuniva tutti a casa della nonna perchè era tempo di  biscottare,la festa era questa,noi piccoli a giocare e le mamme e la nonna a preparare questi buonissimi dolcetti,e questa tradizione ,anche se non è più la stessa cosa,cerco di mandarla avanti  e tutti gli anni per il periodo di natale li preparo,non potrei farne a meno,fanno parte della nostra cultura.



   ingredienti per la pasta frolla:
1kg farina 00
125 g strutto
300 g zucchero
100 gr burro
1 uovo
225 ml di latte
5g ammoniaca per dolci
1 bustina lievito in polvere
1 vanillina



ripieno: 
200 g uva sultanina
100g mandorle tostate
100g nocciole tostate
100g cioccolato fondente a pezzetti
scorza di 3 mandarini tagliuzzata
1kg marmellata fichi fatta in casa, oppure fichi secchi
tritati molto finemente
10 chiodi di garofano
un cucchiaino di cannella in polvere

per la glassa:
1 albume
il succo di 1/2 limone
zucchero a velo circa 350 gr.(deve risultare una glassa densa)
1 cucchiaio di amido,
palline di zucchero colorate.


il giorno prima preparare il ripieno mescolando tutti gli ingredienti,così
possono amalgamarsi tutti i profumi e un gusto particolare ai fichi.

fare sciogliere su fuoco basso zucchero e burro nel latte,fare intiepidire
e mescolarci velocemente l'uovo sbattuto,aggiungere ora  farina,lievito ,vanillina,strutto e ammoniaca
impastare (meglio se in planetaria) bene fino ad ottenere un panetto liscio
fare riposare circa 1 ora.

 fare delle palline grandi poco più di una noce, spianare
sopra un ripiano possibilmente di legno,facendo un cerchio e
 tenendo uno spessore di 1/2 cm, mettere un  pò di ripieno e richiudete premendo bene i bordi,date la forma
 che volete,io ho fatto delle foglie o palmette,praticate poi delle incisioni con la punta del  coltello.
mettere in forno a 180° con carta forno ,
cuocere per 20-25 minuti circa,fino a quando sono dorate,
fate intiepidire prima di togliere dalla teglia per non romperle.
intanto preparate la glassa
,in una ciotola mettete l'albume  e metà dello zucchero a velo,mescolate bene
quindi aggiungete il succo di limone e l'amido,
mescolare e aggiungere l'altro zucchero a velo mescolare fino  ad avere una glassa molto
 densa e liscia,se occorre aggiungere ancora zucchero,facendo la prova della forchetta non deve
gocciolare,quindi con un cucchiaino coprite i dolcetti con la glassa,regolatevi lasciando
tutto il bordo senza glassa perchè poi si coprirà da se,e mettete anche qualche pallina di zucchero  sopra.





domenica 24 novembre 2013

finocchi gratinati


eccomi, dopo un pò di post dei lavoretti che abbiamo fatto in questo periodo voglio mettere una ricetta molto semplice ma gustosissima.
l'idea non è proprio tutta mia, la ricetta originale si trova QUI
nel sito chechef
io ho solo fatto qualche piccola modifica ma la bontà non cambia assolutamente.


2 finocchi
100 gr di salsiccia
50 gr di gorgonzola o stracchino
sale, pepe
fiocchetti di burro



tagliare i finocchi a metà,
 lavarli e farli cuocere in acqua bollente
fino a quando sono cotti ma ancora al dente.
fare intiepidire e togliere la parte centrale senza rompere
le foglie esterne,
tritare la polpa tolta e mescolarla con la salsiccia
sbriciolata e il gorgonzola.




metterli in una pirofila, e aggiungete qualche fiocchetto di burro sopra
infornare a 180° per circa 25-30 minuti.



votami se ti piace

siti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

le nostre ricette anche qui

-------------------------------------------- le ricette di JO sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- le ricette di FRANCA sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- image and video hosting by tinypic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- -------------------------------------------- ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic