sabato 29 dicembre 2012

vol - au - vent, funghi e fiocchi di latte





 spero abbiate passato un sereno Natale e siccome le feste non sono ancora finite oggi posto questa idea per antipasto molto semplice ma sicuramente buona e d'effetto, per ora siamo un pò indietro con i post ma, penso che la maggior parte di noi è indaffarata nei preparativi delle feste per cui il tempo per stare al pc è davvero poco, comunque ci siamo sempre e passate le feste tornerà, spero, la calma.................
buon 2013 a tutti


4 vol - au -  vent  già pronti
200 gr di funghi champignon
1 confezione di fiocchi di latte
un ciuffo di prezzemolo
1 spicchio di aglio
sale,pepe,
olio.

pulire ed affettare i funghi,farli saltare in padella con poco olio e uno spicchio d'aglio in camicia
che toglierete successivamente,
salate e fate finire la cottura, quindi mettere il prezzemolo tritato
ora prendete i vol - au -  vent  e metteteci dentro un cucchiaino di funghi ,sopra
ad essi un cucchiaino di fiocchi di latte e una leggera spolveratina
di pepe, servire

 bicchierini " Atmosfera Italiana"

giovedì 20 dicembre 2012

Dolce albero di Natale!!!




Per la base:
500 gr di farina manitoba
85 gr di zucchero
90 gr di burro o margarina a temperatura ambiente
200 ml di latte tiepido
2 uova intere + 1 per spennellare
10 gr di lievito di birra fresco o mezza bustina di quello liofilizzato
1 pizzico di sale

Per la farcitura:
250 ml di latte
50 gr di zucchero
25 gr di amido
1 tuorlo

Per la glassa:
125 gr di zucchero al velo
mezzo albume
colorante alimentare verde

Per decorare:
caramelline a cuore rosse 
1 zolletta di zucchero grezzo di canna a fiore Waves sugar

Impastate tutti gli ingredienti della base e mettete a lievitare fino al raddoppio del volume (circa 2 ore).
Quando l'impasto sarà lievitato, mettetelo in uno stampo a forma di albero di Natale (io ne ho usato uno di carta tipo quelli del panettone). Cercate di distribuire l'impasto uniformemente nello stampo e rimettete a lievitare per un'intera notte. il mattino seguente spennellate il dolce con l'uovo battuto e  cuocete in forno caldo a 180° per 30 minuti.

Una volta cotto, mettetelo a raffreddare e preparate la crema facendo scaldare il latte. Intanto mischiate il tuorlo con lo zucchero e aggiungete l'amido, quindi il latte caldo. Mettete sul fuoco o nel microonde fino a che la crema si sarà addensata.
Lasciatela raffreddare.
Togliete il dolce (deve essere completamente freddo altrimenti si romperà) dallo stampo. Praticate dei fori con uno stecchino. Mettete la crema (potete farlo anche se la crema è tiepida) in una sac-a-poche e "siringatela" dentro il dolce attraverso i fori praticati precedentemente.

Adesso preparate la glassa mischiando il mezzo albume con lo zucchero al velo e il colorante alimentare verde. Ricoprite tutto il dolce e decoratelo con le caramelline o quello che avete a disposizione.



lunedì 17 dicembre 2012

cocottine di sardine.


una ricetta semplice ma allo stesso tempo buona e raffinata, anche le sardine possono diventare un piatto molto interessante per occasioni speciali
buona settimana a tutti



per 2 porzioni
8-10 sardine  fresche diliscate
bietola lessata circa 100 gr
1 cucchiaio colmo di pangrattato
1 cucchiaino di pinoli
1 uovo
1 cucchiaino di uvetta ammollata
sale ,pepe.
un filo di olio
aceto balsamico



ungere con olio le cocottine,rivestirle con le
 sardine,facendo uscire un pò di coda,
distribuire l'impasto ottenuto mescolando le bietole tagliuzzate,
il pangrattato,
l'uovo ,i pinoli,l'uvetta
il sale e il pepe


rivoltare verso l'interno la parte delle sardine rimaste fuori
mettere un filo d'olio e cuocere in forno a 180° per circa 15-20 min.
servire caldi.






venerdì 14 dicembre 2012

crostata al cacao con crema all'arancia



 vabbè  direte voi...........ora, visto che hai l'albero di arance  ci presenti solo ricette a base di arance..........no , non lo farò, ma questa è così buona che non potevo non postarla subito e con essa anche il bel cestone di arance appena raccolte, non sono una meraviglia?





per la frolla:

350 gr di farina 00
150 gr di zucchero
2 cucchiai di cacao amaro
130 gr di burro
1 uovo e 1 tuorlo
2 cucchiaini di lievito in polvere per dolci





per la crema

400 ml di succo di arance fresche
300 ml di latte
280 gr di zucchero
75 gr di amido
1 tuorlo





preparare la crema mettendo in un pentolino il tuorlo lo zucchero e l'amido.............................................continua  QUI   nel blog della mia amica nanussa

decorate sopra a piacere ,  io ho fatto delle stelle col taglia biscotti,ma................................................ se volete partecipare alla sua iniziativa seguite  QUI  il regolamento


con questa ricetta partecipo al contest



con questa ricetta partecipo al contest di "Laura in cucina"
Contest :la "mia".. è la fine del mondo!


martedì 11 dicembre 2012

pollo all'arancia e porri

                                                           
care amiche,buona settimana a tutte/i
anche se il tempo è quello che è,cioè freddo e uggioso speriamo che nei nostri animi ci sia il sole e che questa settimana sia più serena di quella passata.
ora rimanendo in tema ,quasi inverno, e siccome è il periodo delle arance ma.......................sopratutto delle mie arance , quelle del mio albero,quindi assolutamente biologiche ecco un bel piatto di pollo naturalmente con arance 








2 cosce di pollo con sovracosce
3 arance, possibilmente biologiche ( le mie erano del mio albero)
1 porro
2 cucchiai di olio evo DANTE
sale,
curcuma
 3 cucchiai di zucchero






lavare ed asciugare il pollo,  mettere l'olio in un tegame
 basso e largo e fare scaldare .................
 mettere dentro i pezzi di pollo, coprire e fare rosolare da entrambi i lati...................



la ricetta completa la trovate qui, è un regalo che ho fatto alla mia amica nanussa

se anche voi volete partecipare a questa iniziativa seguite il regolamento qui

buona degustazione







domenica 9 dicembre 2012

Spaghetti al tonno col nero di seppia.



ingredienti per 4 persone:
350 gr di spaghetti
2 cucchiai di polpa di pomodoro
1 spicchio d'aglio
2 cucchiai di olio EVO Dante
1 scatoletta di tonno piccola
1 cucchiaino di nero di seppia in granuli Tec-Al
1 ciuffo di prezzemolo
sale
peperoncino

Intanto che cuocete gli spaghetti mettete l'olio in una padella e fate imbiondire l'aglio tritato. aggiungete la polpa di pomodoro, salate poco e unite il tonno sgocciolato.
Fate andare 5 minuti a fiamma media.
A questo punto unite il nero di seppia, mescolate per far sciogliere bene i granuli e aggiungete peperoncino a piacere, il prezzemolo tritato e spegnete dopo un altro minuto.
Scolate gli spaghetti e fateli saltare nel sugo.


Ed ora vi ricordate quando ho preparato l'aspic di pollo? Con quella ricetta avevo partecipato al contest dei blog Di Necessità Virtù e Un Pò di Me tra un Caffè e l'Altro.......... 
...................tenetevi forte............... 
l'ho vinto ed ecco il bellissimo premio che mi è stato inviato da Luisa. Un bellissimo portachiavi (che ho subito messo nelle chiavi di casa) con corniole.


Grazie ancora di cuore!!!

giovedì 6 dicembre 2012

Tomini allo speck! [nel microonde]




Prendete un tomino per ogni commensale.
Avvolgetelo con due fettine di speck.
Ponete ogni tomino separatamente in un piatto che possa andare nel microonde e fatelo andare a temperatura massima per 1 minuto.

Non è godurioso???



care bloggers, anche se la ricetta postata non è mia ma di JO mi sono inserita perchè ho scoperto solo poco fa, h.16,11 di essere tra le vincitrici del contest della Molino Chiavazza, così volevo farne partecipi anche voi,
sono davvero contenta,non mi aspettavo di vincere. wow, wow









lunedì 3 dicembre 2012

Pizza alici e gorgonzola + nuova collaborazione.


 Fino a poco tempo fa il gorgonzola non mi piaceva, ma non era per il fatto della "muffa" era proprio il gusto che mi dava fastidio. Poi l'azienda MAURI mi ha mandato una confezione di gorgonzola piccante.
L'altra sera ho deciso di fare la pizza e mio marito mi dice: "Nella mia mi metti il gorgonzola?"
E io fra me e me: "Quasi quasi provo anch'io!"
Beh! Non avrei mai creduto che venisse così buona.
Io la faccio così:
impasto 1 kg di farina
circa 450 ml di acqua tiepida
2 bustine di lievito liofilizzato
2 cucchiaini di sale
1 cucchiaino di zucchero
alici sott'olio a piacere

Una volta impastato e lievitato, stendo l'impasto (non proprio rotondo ) farcisco con pomodoro pelato frullato già salato e con un filo d'olio evo DANTE, alici sott'olio e inforno a temperatura massima (il mio forno arriva a 250°, ma la pizza bisognerebbe cuocerla a 300°) per circa 15 minuti.
una volta cotta la tiro fuori e cospargo di mozzarella tritata nel robot da cucina, e pezzetti di gorgonzola.
Rimetto in forno finché la mozzarella ed il gorgonzola non si saranno fusi per bene. A quel punto mangiate e godete!!!

E adesso guardate un pò quanti bellissimi ed utilissimi prodotti mi ha inviato la STAR Pennsylvania
Carta da regalo, sacchetti per piccoli e grandi pensierini, scatole porta doni, shoppers, buste e bustine, nastri, fiocchi e coccarde per ogni occasione, dalla nascita di un bimbo al regalo romantico, dal pensierino per un compleanno ai regali di Natale.
Quando ho aperto il pacco, ero felice come una bambina che scarta i regali sotto l'albero la notte di Natale!
Grazie alla Star Pennsylvania per aver creduto nel nostro blog e aver accettato la nostra collaborazione.

domenica 2 dicembre 2012

alberelli di Natale "nuvolosi"




visto che il Natale è più che mai alle porte ,ho pensato di riproporre questi bellissimi alberelli semplici da fare che lo scorso anno a realizzato JO

sono carini sia per abbellire le stanze che come addobbi per l'albero.
magari lo scorso anno sono stati in pochi a vederlo perchè il blog era ancora nuovo e poco conosciuto per questo ho pensato di ripostarli.
buona domenica a tutti











E' arrivato il momento di dedicarci al Natale. Siamo già in ritardo, anche se io ho iniziato da alcune settimane, ma inizio solo oggi a postarvi alcune delle cose che ho fatto.
Questo lavoro, in particolare, lo dedico alla mia cara amica Gigliola. Bravissima maestra di una seconda elementare, che proprio ieri mi chiedeva consiglio su cosa far realizzare ai sui bimbi come lavoretto di Natale.




- un cartoncino delle merendine (ma va bene anche il cartoncino degli album da disegno);
- nastrino di raso rosso o altro colore a scelta circa 80 cm;
- batuffoli di cotone idrofilo piccoli (ho messo un tappo di bottiglia accanto al bat

uffolo per far vedere le dimensioni);
- cotone idrofilo intero;
- spillatrice con spillette;
- scotch;
- colla (io per comodità ho usato quella a caldo, ma va bene anche la colla vinilica, soprattutto se devono realizzarlo i bambini).


Create un cono con il cartoncino e fissatelo bene in modo che non si possa aprire, con spillatrice e scotch.

A questo punto, iniziate a passare la colla sulla superficie del cono, partendo dalla base ed iniziate ad incollare i batuffoli oppure a creare un zig-zag se volete realizzare quello con l'ovatta intera (la taglierete, in questo caso, ad una larghezza di circa 2,5 cm).





Quando il cono sarà del tutto rivestito, ritagliate un quadrato di cartoncino (se è troppo morbido, potete ritagliarne 2 o 3 ed incollarli uno sull'altro o usare un cartoncino più spesso, ad esempio un vassoio per i dolci o il cartoncino che c'è sul retro degli album da disegno) e
d incollatelo sul fondo del vostro alberello.


Adesso avvolgete a spirale il nastrino e fissatelo alla base ed alla cime dell'alberello con della colla. Secondo la vostra fantasia, potete aggiungere perline rosse, piccole roselline, o altre decorazioni. Come puntale ho messo un fiocco di raso, ma va bene anche senza, vi assicuro che è carino lo stesso. Le perline e le roselline sono "avanzi" di collane di quelle che si trovano nelle bancarelle dei mercati.

Spero che vi piacciano e che vi divertiate a farli.

Dimensioni:
il cono "spoglio" era alto circa 12 cm.
l'alberello finito è alto 17 cm
ho usato 75 cm di nastrino.

per l'alberello a zig-zag ho fatto una catenella all'uncinetto lunga anche questa circa 80 cm.

votami se ti piace

siti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

le nostre ricette anche qui

-------------------------------------------- le ricette di JO sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- le ricette di FRANCA sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- image and video hosting by tinypic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- -------------------------------------------- ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic