lunedì 25 marzo 2013

torta con fragole





oggi voglio riproporvi questo dolce che secondo me è strepitoso, visto che adesso siamo nel periodo delle fragole cosa c'è di meglio di una bella torta??
ecco di seguito le ricetta e nel contesto auguro a tutte una buona settimana Santa
                                       
per questo dolce volevo fare una premessa sul pan di spagna,
io lo chiamo così ma non è il classico pan di spagna che tutti
conosciamo è un
modo più semplice per avere una buona base per torte decorate,
volevo premettere che questa( parlo della torta di base) è stata
la mia prima torta,
nel senso che avevo circa 10 anni e i miei avevano comprato
una cucina col forno a gas ( allora era il massimo che si potesse avere)
così da quel momento è iniziata la mia passione per i dolci,
 ma non avendone mai fatti ho chiesto a mia zia,lei faceva sempre
questo pan di spagna che poi farciva
a suo piacimento,ho chiesto a lei di darmi la ricetta,e così ho provato
a fare la prima torta, devo dire che malgrado il forno a gas,
quindi il modo di cottura non era
proprio perfetto, mi è riuscita benissimo e da allora questa era
la torta che preparavo per ogni occasione e poi farcivo e
decoravo a mio piacimento
per la soddisfazione mia e della mia famiglia che apprezzava.
oggi voglio fare conoscere anche a voi questa ricetta, magari
 qualcuna di voi la conosce ma, per chi invece ancora no, ve la propongo io.





per il pan di spagna:

4 uova grandi
200 gr di zucchero
200 gr di amido
1 bustina di lievito per dolci
                                 
                                  

per la crema di fragole:

3 vaschette di fragole ( 1 la tenete da parte per farcire)
400 ml circa di latte
200 gr di zucchero di canna bianco( figli di pinin Pero & C)
75 gr di amido
400 ml di panna da montare

                                

sciroppo per inzuppare:
150 gr di zucchero 100 ml di acqua
il succo delle fragole a macerare.


                               

io ho guarnito con 1 vaschetta di fragoline di bosco

                                         

prepariamo la base della torta.

dividere le uova e montare i rossi con lo zucchero fino a quando sono quasi bianchi
a questo punto aggiungere l'amido e continuare a montare ,(se le uova sono piccole può
necessitare di aggiungere un pò di latte ,ma giusto quello che serve ad ammorbidire
l'impasto,quindi aggiungetelo a cucchiaiate,2 o 3 al massimo)
tenetelo da parte e adesso montate i bianchi a neve fermissima,per essere sicuri
fate la prova forchetta,( se la forchetta immersa dritta nelle chiare a neve si regge da sola i bianchi sono pronti)
a questo punto uniteli ai rossi mescolando dall'alto verso il basso con delicatezza senza fare smontare i bianchi
vi consiglio di farlo con un cucchiaio non col frullatore,quando è tutto
ben amalgamato aggiungete il lievito,versate in uno stampo di 26 cm di diam, foderato con carta forno oppure imburrato
e infarinato, io ho usato la tortiera tonda"le lillotte" della Pedrini, smuovete un pò lo stampo
per livellare bene l'impasto.
infornare in forno preriscaldato a 170-180 ° per circa 25 min,fate la prova stecchino prima  di sfornare
è importante non aprire il forno prima di 20 minuti
rischiereste che il dolce si abbassi,
fate intiepidire e sformate.
questo si può preparare anche il giorno prima e farcirlo l'indomani

per la crema:

pulite 2 vaschette di fragole e frullatele.aggiungete un pò di latte di quello degli ingredienti per facilitare
la frullatura, appena pronte aggiungete latte fino ad arrivare a 700 ml,
in un tegame mettete lo zucchero mescolato all'amido aggiungete poco latte -fragole in modo
da amalgamare zucchero e amido quindi versare tutto il resto del latte-fragole,mettere sul fuoco e sempre mescolando
farlo addensare,deve essere ben denso perchè poi va aggiunta la panna

ora lasciatela raffreddare completamente,nel frattempo pulite la vaschetta di fragole rimasta,tagliatele a pezzetti piccoli e
 metteteli con 3 cucchiai di zucchero e il succo di mezzo limone a macerare.

preparate lo sciroppo di zucchero per inzuppare la torta
con l'acqua e zucchero fate sobbollire 1 minuto,
togliere dal fuoco e prima di bagnare la base della torta aggiungete il succo delle fragole messe a macerare.

montate la panna e appena la crema è fredda aggiungetene 2/3 alla crema lasciandone
una parte per coprire e i lati e la superficie della torta

ora farcite in questo modo:

tagliate la torta in tre dischi,mescolate le fragole alla crema,inzuppate il primo disco e mettete
uno strato di crema e metà delle fragole a pezzetti,secondo disco sopra inzuppare e mettere ancora
uno strato di crema e le fragole ,ultimo disco inzuppare e coprire con la panna rimasta
sia la superficie che i lati,fare dei ciuffetti di panna e decorare con le
fragoline di bosco.


                                  

e più lunga a dirsi che a farsi , quindi non scoraggiatevi,
solo che scrivere per spiegare come fare si deve per forza fare un romanzo :))
quindi niente paura si può fare

con questa ricetta partecipo al contest del blog " fragole e panna"









17 commenti:

  1. Semplicemente favolosa, ecco perchè sei così brava: è dall'età di 10 anni che prepari i tuoi capolavori!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hahaha, vero .non ci avevo mai pensato.
      baci

      Elimina
    2. Bellissima,andrebbe proprio bene per il mio contest,ti aspetto!!!

      Elimina
    3. grazie Licia per avermelo ricordato, arrivo subito

      Elimina
  2. Mamma mia è strepitoso davvero sia per l'estetica che per la farcitura! Bravissimissima!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie carissima, a dire i vero piace molto anche a me, sono troppo modesta hahahaha

      Elimina
  3. ho giusto comprato le fragole da fare con la panna per stasera..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. allora è perfetto, puoi farla, vedrai che non ti pentirai.

      Elimina
  4. Ciao! Ricambio volentierissimo la tua visita... dico volentierissimo... perchè ho trovato un gran bel blog... e ti seguirò felicemente... finchè continuerai a sfornare queste delizie... (forse perchè io adoro la panna e le fragole???)
    Una domanda sul PDS... quindi non metti nemmeno un pò di farina? Tutto amido? In questo modo resta molto più morbida vero?

    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per essere passata mi fa tanto piacere. Si tutto amido senza farina e' sofficissima. Ciao

      Elimina
  5. amido? cioè? sai che in cucina sono una frana uff
    mi piacerebbe provare a farlo questo pan di spagna sai?
    ciao, cara, buona serata, un bacio
    p.s. la torta è veramente bella, chissà che buona!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala non e' difficile sentirai che buono. Baci

      Elimina
  6. Una torta stupenda! E dal gusto veramente invitante. Ma sai che la tua copertina di pagina mi fa impazzire? Bravissima tutto colore e sapore!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cosi non vi stupisco solo con le ricette ma anche con gli sfondi.e che debo fare non riesco a stare con lo stesso sfomdo per troppo tempo.spero che proverai questa torta farai un figurone
      ciao

      Elimina
  7. Super la tua torta è veramente la torta delle torte!!!!!!
    un abbraccio a presto ^_^

    RispondiElimina


chiedo gentilmente che firmiate i vostri
commenti, quelli anonimi verranno eliminati

votami se ti piace

siti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

le nostre ricette anche qui

-------------------------------------------- le ricette di JO sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- le ricette di FRANCA sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- image and video hosting by tinypic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- -------------------------------------------- ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic