mercoledì 2 marzo 2011

spaghetti al nero di seppia di casa mia



3 seppie medie( con vescichetta del nero)
2 spicchi d'aglio
sale,pepe, q.b.
250 gr di spaghetti
olio EVO
2 cucchiai di polpa di pomodoro
mezzo bicchiere di vino bianco




vi consiglio di usare dei guanti in lattice 
per pulire le seppie,così eviterete di tingervi le
 mani e sopratutto le unghie di nero.
pulite le seppie facendo attenzione a non rompere 
la vescica col nero che metterete in una ciotolina a parte.
ora spellate le seppie togliete gli occhi e il rostro e tagliate 
a striscioline sottili la parte superiore  e a pezzetti i
 tentacoli,lavateli velocemente sotto l'acqua
corrente senza bisogno di togliere il nero che rimane attaccato.
in una padella fate dorare appena l'aglio 
a pezzettini quindi mettete le seppie e fate saltare 1 minuto ,
aggiungete le vesciche e col cucchiaio 
di legno fate in modo che si rompino,
mescolate aggiungete 2 cucchiai di polpa di pomodoro sfumate con il vino 
e fate cuocere ancora pochi minuti,giusto il tempo che le seppie siano morbide
quindi più o meno 5-6 minuti,se cuociono troppo diventano duri,
lessare la pasta scolarla e versarla nella padella fate saltare e servire.
salate e pepate
                                     

  

7 commenti:

  1. adoro questo primo piatto..noi in famiglia da generazioni,mettiamo ''a buatta''..il concentrato..ma son sicura che anche con la passata sia davvero buona...brava..baci

    RispondiElimina
  2. Buongiorno Franca!
    Lo sai che non li ho mai mangiati? mannaggia...
    col fatto che mio marito detesta il pesce, difficilmente lo cucino....

    RispondiElimina
  3. Mi piace tantissimo questo piatto, lo faccio spessissimo.
    Buona giornata

    RispondiElimina
  4. @ Scarlett, io anni fa quando ho cominciato a fare questo sugo mettevo molta più passata,però il sapore si perdeva e sapeva solo di sugo di pomodoro, però nero,invece poi col passare del tempo ho iniziato a cambiare qualcosa fino ad arrivare a questa, che secondo me è ottima la passata serve giusto a scioglierla un pò.

    @ Giglio, che peccato che tu non possa preparare questo piatto,però qui il pesce on si sente anche perchè la seppia non è proprio pesce ,potresti fare un tentativo

    @ Letizia,
    io non lo faccio molto spesso,ma solo perchè mi scoccia pulire le seppie,però ogni tanto a grande richiesta da parte di mio marito ;;) mi sacrifico ;))

    ciao amiche ,buona giornata a tutte voi :X

    RispondiElimina
  5. sembra interessante,non ho mai assaggiato il nero
    quindi non posso pronunciarmi
    ciao

    RispondiElimina
  6. io li adoro tutti i piatti a base di pesce, poi gli spaghetti al nero di seppia.....con le seppie a pezzettini dentro.......mmmmmmmmmmm............ che buoniiiiiiiiii............ però qui le seppie costano un botto e difficilmente le trovi con il nero ancora dentro!!!!!!!!!!! me li fai appena vengo :) :x

    RispondiElimina


chiedo gentilmente che firmiate i vostri
commenti, quelli anonimi verranno eliminati

votami se ti piace

siti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

le nostre ricette anche qui

-------------------------------------------- le ricette di JO sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- le ricette di FRANCA sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- image and video hosting by tinypic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- -------------------------------------------- ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic