AVVISO

purtroppo devo inserire la verifica dei post prima della pubblicazione perchè ogni tanto qualche buontempone inserisce post con link esterni a siti a me non graditi

martedì 25 gennaio 2011

cestini alla mandorla




questa ricetta è nata perchè avevo degli avanzi di pasta frolla  e di
 pasta di mandorle.così per non farla andare a male ho pensato
 di farne dei dolcetti e quaesto è il risultato.per voi solo visivo ma 
io che li ho mangiati vi posso garantire che sono ottimi
anche se la mia era già pronta vi do le dosi 
per prepararla anche voi


300 gr di pasta frolla
400 gr di pasta di mandorle
8 cucchiai di marmellata di agrumi
4 ciliegie candite


preparazione della frolla:


150 gr di farina 00
120 gr di zucchero
70 gr di burro morbido
1 uovo
la punta di cucchiaino di lievito per dolci


 impastare tutti gli ingredienti e lasciarla riposare
 per una mezz'ora.


per la pasta di mandorle:


200 di farina di mandorle 
200 gr di zucchero
50 gr di acqua
1 albume


preparazione:


in un pentolino sciogliere lo zucchero con l'acqua
appena sciolto aggiungere la farina 
di mandorle e mescolare bene, lavorare
fino a renderla liscia,va bene anche nel robot.
se si attacca alle mani usare un pò di amido,quindi mettere in una cioltola
unire  l'albume e mescolare bene con un cucchiaio di legno 
o una spatola,deve riamnere un impasto cremoso
mettere in una tasca per dolci


ora prendere la frolla e rivestire degli stampini, dopo
 averli foderati con alluminio o carta forno,
con un pò di frolla, per facilitare dividete la frolla per quanti
 sono gli stampini  (io ne ho fatti 8 )
mettete un cucchiaio di marmellata e poi fate un aspirale
con la pasta di mandorle, mettete mezza ciliegia e fate riposare
 in frigo per un paio di ore.
infornare a 180° per circa 20-25 minuti, spolverare con un pò
di zucchero a velo( facoltativo)

15 commenti:

  1. :P ma sono stupendi!! bravissima
    Un bacio Anna

    RispondiElimina
  2. Mi hai fatto venire l'acquolina in bocca ^ - ^

    RispondiElimina
  3. ciao' franca
    per rispondere al commento che mi hai lasciato
    certo che siamo vicini
    solo che tu sei nella bellissima trapani
    io mi trovo nell'entroterra siculo in provincia di enna (ma dico nascere in un'isola ed essere a un'ora e piu' distanti dal mare....)
    questi pasticcini sono uno spettacolo
    immagino il sapore devono essere gustosissimi
    un bacione
    katya

    RispondiElimina
  4. che bontà Franca! sei molto brava :)
    tutto ok? non ti vedo più .... :(
    buona serata
    bacioni :X

    RispondiElimina
  5. Adoro le mandorle!!!!!!! MA tu che sei siciliana forse puoi aiutarmi...mi hanno regalato un panetto di pasta di mandorle portato appunto da giù,penso servi x fare il latte di mandorla,ma si può usare anche x qualcos'altro? MAgari x questa ricetta...dammi un consiglio!!!! ;;)
    Grazie e buonanotte!!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao, bellissimo blog, mi sono subito segnata tra le tue follower. Questa ricetta è super golosa, complimenti, bacioni

    RispondiElimina
  7. grazie care amiche,vi offro subito un the o un caffè ,dipende da quello che preferite.;)

    @ Serena ti ho risposto nel tuo blog

    @ Pellegrine grazie per l'adesione

    RispondiElimina
  8. wow.............. che buoni........... sono bellissimi.

    Serena, io ho il panetto di pasta di mandorla, lo puoi usare benissimo per fare tutto quello che vuoi, io lo uso per farci i dolci, per fare il latte di mandorla preferisco lo sciroppo. ;)

    RispondiElimina
  9. Ciao Franca....allora..la glicerina la puoi omettere...serve solo a dare un pò più di elasticità alla pasta ma non è irrilevante...l'ho spiegato sul post della pasta di zucchero...se vedi che la pasta non si lavora benissimo,sporcati le mani con del burro e vedrai che prenderà la giusta morbidezza...x qualsiasi dubbio chiedi pure...
    Quindi posso solo fare il latte di mandorla...peccato...qui non se lo bevono molto volentieri,speravo di poterlo impegnare in un altro modo..ma pazienza...grazie della delucidazione...un bacione :X

    RispondiElimina
  10. Ciao , passeggiando per le vie dei blog ho trovato questa tua ricetta. Adoro la pasta di mandorle, da brava pecorella di marzapane ^_^
    Dunque mi segno la ricetta, alla prossima!

    RispondiElimina
  11. noooooooooo.....................
    Serenaaaaaaa.......... lo puoi usare nella preparazione dei dolci, è una vera e propria pasta di mandorle, quindi facci pure ciò che vuoi.

    RispondiElimina
  12. tesoro mio che meraviglia!!!!
    un bacione grande e buona serata smak!

    RispondiElimina
  13. :) cristina che piacere averti qui,grazie
    per essere passata, un abbraccio

    RispondiElimina
  14. che buone!! mi hai fatto venire un'acquolina!!!:p
    me ne mangerei volentieri uno!!!! baci a presto :x

    RispondiElimina
  15. @ Nanussa, hai ragione,a vederli mi è venuta voglia di rifarli ;))
    baci

    RispondiElimina


chiedo gentilmente che firmiate i vostri
commenti, quelli anonimi verranno eliminati

votami se ti piace

siti
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

le nostre ricette anche qui

-------------------------------------------- le ricette di JO sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- le ricette di FRANCA sono anche qui Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- image and video hosting by tinypic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic -------------------------------------------- -------------------------------------------- ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic ------------------------------------------------- Image and video hosting by TinyPic